Cerca nel blog

domenica 6 marzo 2016

BEACH WAVES WITHOUT IRON




Il post di oggi è dedicato a come realizzare beach waves (ovvero onde morbide) senza l'utilizzo della piastra arricciacapelli o piastre modellanti, che alla lunga  rovinano i capelli e in alcuni casi provocano persino la caduta (anche se utilizzate un prodotto o olio protettivo per il calore).

Quindi come fare?




Ci sono tre metodi:

1. MAGIC LEVERAGE:


COSA SONO: I magic leverage sono dei bigodini che se applicati con i capelli umidi e successivamente asciugati con l'utilizzo del phon, i capelli prendono la forma del bigodino, cioè a boccolo.
ne servono circa 20, in ogni confezione ce ne sono circa 12.

DOVE SI COMPRANO: profumerie, grandi profumerie, negozi per parrucchieri
COSTO: 10 euro circa alla confezione

RISULTATO: boccoli naturali, morbidi e idratati.







2. TORCHON: 

è una tecnica che consiste nel suddividere i capelli e fare due torchon (ovvero girare su se stessi i capelli) per sezione sui capelli umidi e fissarli con delle forcine, e dormirci su.

la mattina quando scioglierete i torchon che ovviamente andrete a sbrogliare con le dite,  avrete dei capelli mossi naturali.

COSA SERVE: elastici trasparenti e forcine
COME SI FANNO: dividete in due sezioni i capelli, per ogni sezione fate due torchon fissandoli con forcine o mollette.







3. CHIGNON:
sempre la stessa tecnica di prima solo che fate un unico torchon, o meglio lo chignon, senza l'utilizzo di forcine o mollette ma solo di un elastico

COME SI FA: fate uno chignon arrotolando i capelli su se stessi (sempre da umidi), e poi fissatelo con un elastico.
come sempre dormiteci sopra e poi la mattina sciogliete i capelli e sbrogliateli con le dita.





2 commenti:

DODOLASHES